Antipasti Ricette

Pasta sfoglia rapidissima

Premessa. Rimango e rimarrò sempre fedele all’ottima pasta sfoglia che trovo già pronta nei comodi rotoli nel banco frigo al supermercato, ma questa ricetta mi ha talmente incuriosita che non ho potuto fare a meno di provarla subito…e sono letteralmente rimasta a bocca aperta!

Come ormai ben sapete (chi legge il mio blog con religiosa quotidianità si sentirà chiamato in causa 😀 ) amo il “comfort food” ma soprattutto le ricette molto veloci da realizzare. La pasta sfoglia è una di quelle cose che ho provato a fare una volta e che credo mai più rifarò. Si, lo so. Non sono una “purista” della cucina. Io quello che posso comprare già fatto per risparmiare tempo prezioso da dedicare ad altro…lo compro! 🙂

Durante uno dei miei soliti giretti su Internet, mi sono imbattuta nel famosissimo blog di “Arabafelice in cucina“, che proponeva una ricetta supervelocissima per realizzare una pasta sfoglia veloce da fare in pochissimo tempo! Lei ha proposto sia una versione con le classiche “pieghe” che una senza pieghe. Secondo voi quale posso aver scelto?? 😀 Ovvio! Quella senza pieghe, che è molto più veloce!

Il risultato è stato strabiliante! Ho preparato dei cornetti salati che si scioglievano in bocca. Una vera goduria!! 😀 Questa ricetta si presta benissimo per preparazioni sia dolci che salate, un vero salvavita per quando avete ospiti e volete stupirli, non spendendo tutto il giorno ad impastare, e magari i supermercati sono chiusi.

Vediamo quindi quali ingredienti vi servono per prepararne circa 10 piccoli:

220 g di Philadelphia
220 g di burro
260 g di farina 00
2 cucchiai di zucchero se volete farli dolci oppure un pizzico di sale per quelli salati
un tuorlo ed un pochino di zucchero per spennellare la superficie
Procedimento:
-Lavorate in una ciotola il burro a pezzetti piccoli ed il Philadelphia con la punta delle dita. Non dovrete ottenere una crema, dovrete solo fare in modo che si mischino bene tra loro. Fate attenzione perché i pezzi di burro dovranno ancora vedersi e non essere sciolti, una volta finito di mescolare.
-A questo punto aggiungete la farina tutta insieme insieme allo zucchero (se li volete dolci) o al sale (per quelli salati).
-Lavorate ancora il composto per compattarlo tutto insieme in una palla. Non preoccupatevi se l’impasto non sarà liscio. Lo diventerà magicamente da solo al momento di stenderlo! Se rimangono dei pezzetti di burro interi non preoccupatevi, anzi meglio!
-Infarinate leggermente la palla e mettetela a riposare dentro una ciotola in frigo per almeno 2 ore.
-Passato questo tempo, tirate fuori la palla di impasto dalla pellicola trasparente ed iniziate a stenderla sopra una superficie un pochino infarinata e ricavatene dei triangoli. La pasta dovrà essere molto sottile, circa 3mm ed i triangoli dovranno essere di circa 15 cm di lunghezza ed 8 di larghezza.
-Formate i cornetti seguendo il video che trovate qui, vi sarà più facile comprendere come farli.

-Una volta data la forma ai vostri cornetti, disponeteli sopra una teglia da forno ricoperta con carta apposita e spennellateli con il composto di uovo misto ad acqua (o latte, andrà bene lo stesso). Se li farete salati lasciateli così come sono, ma se decidete di farli dolci, passate sopra la superficie dei cornetti un pochino di zucchero semolato.
-Metteteli in frigo per farli raffreddare per bene finché non saranno belli duri e compatti.
-Passato questo tempo sarete pronti per farli cuocere in forno a 170 gradi per circa 40-45 minuti.
-Una volta cotti e lasciati raffreddare completamente, saranno pronti per essere farciti con marmellate, Nutella o magari prosciutto e formaggio!
Fatemi sapere se anche a voi questa ricetta è piaciuta, lasciandomi un vostro feedback nei commenti! 🙂
Happy baking!
Angelina
74323_10202430840908815_2062643639_n copy
1012938_10202430843108870_1753266487_n
1480672_10202430839988792_775560722_n
1535663_10202430843508880_1832932368_n
1613879_10202430842868864_415717231_n

4 thoughts on “Pasta sfoglia rapidissima”

  1. Io, Io…mi sono sentita chiamata in causa 😉 ma ti stupirò…niente bacchettate per la pasta sfoglia, questa mi piace!

  2. Cara Stefania,
    proverò a rifare la torta inglese con la frangipane che hai presentato ad Alice tv!
    Sappi che sono una fan di Persegani, ma tu mi sei piaciuta molto… Conosci le nostre olive all’ascolana ripiene di carne e fritte? se ti piacciono ti scrivo la ricetta, una specialità che piace all’estero….a presto,grazie!
    Patrizia

    1. Ciao Patrizia, io sono Angelina, non Stefania! 😀 Conosco benissimo le vostre olive all’ascolana perché ne vado matta. Ne potrei mangiare quintali e non stufarmi mai! 😀 Mandami pure la ricetta se hai voglia che la conserverò gelosamente <3 Puoi mandarmela all'indirizzo email [email protected]
      Grazie mille ancora! <3

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.